6.2.09

Angelina sostiene i rifugiati

18354 Angelina Jolie, Ambasciatore dell’UNHCR, ha chiesto al governo thailandese di concedere ai rifugiati del Myanmar nel nord della Thailandia una maggiore libertà di movimento.

Mi ha rattristato il fatto di aver incontrato una donna di 21 anni nata in quel campo profughi e mai uscita fuori da esso, e adesso cresce il suo bambino in quello stesso spazio”, ha detto l’attrice reduce dalla visita presso il campo Ban Mai Nai Soi. “Dopo aver affrontato imprevedibili cambiamenti questi rifugiati dovranno presto far ritorno a Burma ( nel Myanmar ) e noi dobbiamo trovare un modo per aiutarli a diventare autonimi e ad avere un lavoro indipendente. Mi auguro che si possa lavorare con le autorità thailandesi per accelerare il processo di governativo di ammissione e che i rifugiati non siano costretti a ritornare in Birmania, se il pericolo persiste” ha aggiunto la Jolie.

angelina_india_logoAngie ha sostenuto il produttore di “Resilient”, un filmato che racconta le storie di donne rifugiate di diversi paesi di provenienza. La sua amica Mariane Pearl, nel docu-film la vedova del giornalista del Wall Street Journal Daniel Pearl rapito e assassinato in Pakistan, intervisterà cinque donne che hanno vissuto storie difficili relative ai cambiamenti nelle loro comunità.

spray.vos.it 

2 commenti:

frufrupina ha detto...

Che dolce...queste immagini mi hanno commossa tanto...hai messo queste immagini,su ciò che ti avevo detto...sei straordinario...ti abbraccio fortissimo..ti voglio bene.

Lukino ha detto...

Si fru ho inserito questo post dopo il tuo commento xkè hai detto una cosa ke mi è piaciuta molto..e volevo ke anke altre persone vedessero quanto lei fa del bene per i bimbi e le persone meno fortunate!poi il tuo commento è coinciso cn la sua visita in thailandia e non ho potuto non postare questa notizia. Grazie tesoro sei fantastica!

Posta un commento